La Mela del Peccato

Nel bicchiere in vetro ispirato alla natura, una trama di foglie e fiori di un giardino segreto avvolge, come in una danza, la candela e racconta un profumo suadente e fresco. Il design semplice e lineare è arricchito da un prezioso gioiello in puro argento: La Mela del Peccato, avvolta dal serpente tentatore, che ci invita ad aprire il coperchio e a lasciarci sedurre da un’inebriante fragranza.

Fresca e sensuale, la nuova profumazione si apre nel segno del bergamotto, del mughetto e della viola. Continua poi con i legni di cedro che si fondono alla rosa e al paciuli per dare vita a essenze che durano nel tempo. La vaniglia è la nota di fondo che si fa ricordare anche nei giorni successivi.